Ufficio Pastorale dei Migranti

L'Ufficio (ex Segretariato) è preposto alla cura pastorale degli stranieri immigrati, dei bergamaschi all’estero e alla sensibilizzazione della comunità cristiana in ordine al fenomeno migratorio; alla pastorale dei circensi e fieranti, nomadi e aeroportuali.
Promuove la crescita integrale degli immigrati e la loro integrazione nella società locale attraverso celebrazioni in lingua, percorsi formativi biblici, itinerari catechistici, nel rispetto e sviluppo dei loro valori culturali e religiosi. Lavora per la formazione e l’informazione, nelle comunità parrocchiali e nelle aggregazioni ecclesiali, sulla realtà delle migrazioni, per una cultura dell’accoglienza e del dialogo verso tutti gli immigrati, coinvolgendo l’intera comunità cristiana e civile nel superare i pregiudizi.

Direttore: Sac. Sergio Gamberoni
tel. 035/278.470
email: direttoremigranti@curia.bergamo.it

Segreteria:
Federica Poloni, Elena Sarzilla
tel. 035/278.484
email: migranti@curia.bergamo.it
Giancarlo Domenghini
tel. 035/278.472
email: animazionemigranti@curia.bergamo.it

Sito web: www.migrantibergamo.org

Elenco addetti

Sac. Andrew Max Katter, per la comunità africana anglofona
Sac. Virgilio Murillo, per la comunità filippina
Sac. Vasyl Marchuk, per i fedeli cattolici ucraini di rito greco
Sac. Kouadio Denis Kouakou, per la comunità africana francofona
Sac. Mario Marossi, Cappellano migranti per la missione Santa Rosa da Lima e per la comunita latinoamericana
Suor Lucia Mazzoleni, per le comunità rom, sinti, lunaparkisti e circensi
Suor Priscilla Orlandi, per la comunità latinoamericana

Addetti esterni:

Sac. Nicholas Chandrakanthan, per la comunità tamil
Sac. Linten Perera, per la comunità cingalese
Padre Teklom Brhane, per la comunità eritrea (rito ge ez)

Contatti

Via Conventino, 8
T. 035/278.484
F. 035/278.481
migranti@curia.bergamo.it

Notizie

6 marzo – S. Messa internazionale

Domenica 6 marzo la consueta Messa Internazionale sarà vissuta e celebrata nella Chiesa S. Spirito alle ore 12:00 come segno di unione e di vicinanza al popolo ucraino e alla numerosa comunità greco-cattolica che vive a Bergamo.

Traduzione in lingua dei cammini di Quaresima e Pasqua 2022 “Faccia a faccia: egli entrò per rimanere con loro”

L’Ufficio per la Pastorale dei Migranti, anche per quest’anno ha realizzato la traduzione in lingua dei sussudi di Quaresima e Pasqua: “Faccia a faccia: egli entrò per rimanere con loro”. Disponibili in spagnolo, francese, inglese e ucraino.

Pace in Ucraina – S. Messa il 27 febbraio e preghiera ecumenica il 2 marzo

Il 27 febbraio il Vescovo Francesco Beschl celebrerà la S. Messa per la Pace, il 2 marzo è in programma la preghiera ecumenica in comunione con il Pontefice. E' anche on line una preghiera per la pace e una intenzione per le preghiere dei fedeli per la celebrazione del mercoledì…

Calendario Appuntamenti