Area coppie in nuova unione

AMORIS LAETITIA N.297    “Si tratta di integrare tutti, si deve aiutare ciascuno a trovare il proprio modo di partecipare alla comunità ecclesiale, perché si senta oggetto di una misericordia immeritata, incondizionata e gratuita. Nessuno può essere condannato per sempre, perché questa non è la logica del Vangelo”.

Proposte per coppie in nuova unione

Le proposte che seguono sono rivolte alle coppie o alle singole persone che, dopo aver celebrato il matrimonio sacramentale, separate e/o divorziate, si sono risposate civilmente o comunque vivono una seconda unione in modo stabile, ovvero vivono una situazione di fatto irreversibile rispetto alla prima unione, essendo subentrate condizioni di vita di coppia e familiare che creerebbero difficoltà più gravi se si volesse tornare alla situazione precedente.

Lettera aperta alle coppie in seconda unione

Documenti di riferimento